|

 

A naso in su

Si dice che quando una persona guarda le stelle è come se volesse ritrovare la propria dimensione dispersa nell’universo. Dalì
Questa notte le “lacrime di san Lorenzo ” raggiungeranno il loro picco .In realtà  non cadranno stelle ,bensì pulviscolo e piccoli detriti che precipitando ad alta velocità nell’atmosfera generano una scia luminosa .
La zona interessata è verso la costellazione di Perseo ,da qui il nome Perseidi, verso nord est.
Share Post