|

 

Cream Tart x tutte le mamme

Ingredienti per la base:

  • Farina 250g
  • Farina mandorle 50g
  • Burro 125g
  • Uova 4
  • ( 3 Rossi – 1 uovo intero )
  • Zucchero 100g
  • Lievito x dolci 5g
  • Vanillina 1 bustina
  • Limone grattugiato
  • Sale un pizzico

Ingredienti per la crema:

  • Namelaka
  • Cioccolato bianco 100g
  • Latte 50 g
  • Panna 100g
  • Colla di pesce 5g

Per decorare:

  • fragole ( o frutti di bosco )
  • Fiori eduli
  • Gocce di cioccolato
  • Palline di zucchero argentate
  • (Oppure a piacere ciò che più preferite)

Procedimento per la crema:

Preparare la crema, mettere la colla di pesce a bagno in acqua fredda, sciogliere a bagnomaria il cioccolato (senza che l’acqua bolla); a questo punto mettere la colla di pesce nel latte tiepido e versarlo nel cioccolato mescolando con un mixer a immersione; far frullare un po’ senza montare aggiungere la panna fresca a temperatura ambiente; mescolare e poi filtrare con un passino; versare in una ciotola e mettere in frigorifero per 24 ore. Prima di usarla montarla nella planetaria (il risultato deve essere una bella crema spumosa ma ferma e soda).

Procedimento per la base:

Montare il burro con lo zucchero (molto bene); unire le uova una alla volta delicatamente, la buccia grattugiata, il pizzico di sale, la farina unita al lievito e poi lavorarla un poco; metterla sul tavolo e continuare per pochi minuti ad assemblarla senza scaldarla troppo con le mani; rotolandola e – se serve – unire pochissima farina. Mettere in una ciotola coperta e far riposare in frigorifero.

Dopo il tempo di riposo stendere la pasta con il matterello direttamente sul foglio di carta da forno raggiungendo uno spessore di circa 3mm; ritagliare la forma desiderata (noi abbiamo fatto dei cuori), bucherellare con la forchetta e poi coprire le parti più esposte con altra carta forno (tipo gli angoli ) e cuocere a forno caldo a 160 gradi per 12-15 min. Deve risultare cotta ma non scura. Toccare solo fredda per evitare che si rompa (da calda è molto fragile). Una volta raffreddata la base è possibile comporre la torta: sulla base aggiungere ciuffi di crema namelaka (potete anche farcire a piacere con crema al mascarpone, crema al formaggio etc.); appoggiare l’altra base, aggiungere altri ciuffi di crema e completare con fragole, decori vari e i fiori. Noi abbiamo messo anche piccoli cuori di pasta con pasta di zucchero rossa.

Auguri e viva a tutte le mamme del mondo da G&G

Share Post
Written by

CUCINANDO CON G&G, blog di cucina