|

 

Fatevi prendere dal lento e coinvolgente ritmo di Elizabeth George

Elizabeth George è una scrittrice californiana di 69 anni. Con “…la sua prosa accattivante e la genialità dell’intreccio (che) non potranno che appassionare vecchi e nuovi fan …” ha rivitalizzato il genere giallo
classico d’oltreoceano. Nulla di nuovo, ovvio, una Mrs.Fletcher aggiornata ed ammodernata, ma di grande leggibilità e godibilità.

Per dar conto del suo successo veramente planetario, basti dire che in trent’anni di carriera sono ormai venti le avventure che vedono coinvolto in prima persona il suo Ispettore Lynley (si parte infatti nel 1988 con “E liberaci dal male” per arrivare a questo 2018 che vede in libreria la sua ultima fatica “Punizione” passando per i suoi titoli più conosciuti “Dicembre è un mese crudele”, “Il morso del serpente” o “Le conseguenze dell’odio” senza dimenticare “Un piccolo gesto crudele” che è del 2014 ed è ambientato, omaggio alle origini italiane della madre, in Italia, a Lucca). E per appassionarsi alle sue storie non c’è bisogno, insolita consumanza, di una cronologica lettura: si può tranquillamente iniziare da un qualunque titolo e poi lasciarsi prendere dal lento e coinvolgente ritmo che l’autrice imprime alle sue opere. Provare per
credere.

Share Post