|

 

Impatto zero

Una foresta per compensare la “stupidità” di Donald Trump che non crede ai cambiamenti climatici. È l’idea di tre ragazzi inglesi che ha già dato vita a una foresta di 100mila alberi. E a cui tutti noi possiamo contribuire.
Il progetto si chiama Trump Forest ; non gestisce soldi e non pianta fisicamente foreste, ma chiede alle persone di impegnarsi a donare a realtà che già si occupano di riforestazione.
“Cerca un’organizzazione che pianta alberi vicino a te e dona direttamente a loro. Fai una donazione nel nome di Donald Trump e inviaci la ricevuta”

Share Post