|

 

Italians Do It Better

Le Olimpiadi di Rio stanno mostrando il lato migliore di questa Italia tanto bistrattata e presa in giro, anche e soprattutto a livello internazionale.

Presso le stanze delle istituzioni europee contiamo, effettivamente, pochino da tempo, ma a livello sportivo le risposte fornite fin qui dalla manifestazione brasiliana sono tanto positive quanto inaspettate.

Che belle le lacrime di Tania Cagnotto e Francesca Dallapè dopo l’argento ottenuto nei tuffi sincronizzati; che bella l’emozione di Elisa Longo Borghini dopo la volata finale che le ha consegnato il bronzo nel ciclismo femminile; che bello il sorriso di Fabio Basile dopo l’oro nel judo (66 kg), tra l’altro il numero 200 nella storia italiana alle Olimpiadi. Che bello, in generale, vedere i rappresentanti azzurri tenere alto il tricolore in quasi tutte le competizioni, rispondendo colpo su colpo ai più quotati alfieri americani e cinesi, forti di un maggior numero di atleti e, soprattutto, di fondi destinati allo sport con (almeno) un paio di zeri in più rispetto a quelli italiani. E tutto ciò aspettando la gara in singolo della nostra portabandiera, quella Federica Pellegrini che domina da anni la scena mondiale del nuoto femminile e che va alla ricerca dell’ennesima medaglia per rendere la sua carriera (se possibile) ancora più immortale.

Nel momento in cui scrivo, l’Italia domina il medagliere olimpico, forte di un argento in più rispetto alla Cina. Non durerà, ma un piccolo, grande risultato l’abbiamo già ottenuto: tutto il mondo, quanto meno a livello sportivo, si è ricordato una volta di più che “gli italiani lo fanno meglio”.

P.s: nella frase di chiusura parliamo di sport, ovviamente.  😉

P.p.s: Forza azzurri.

Share Post
Written by