|

 

Libera in prima linea

Libera, l’associazione che fa riferimento a don Ciotti nata con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia, si sta attivando per raccogliere firme per la riforma del codice antimafia. La legge sull’uso sociale dei beni confiscati alle mafie, l’educazione alla legalità democratica, l’impegno contro la corruzione, i campi di formazione antimafia, i progetti sul lavoro e lo sviluppo, le attività antiusura, sono alcuni dei concreti impegni di Libera.

Share Post