|

Smiljan 10 luglio 1856
New York 7 gennaio 1943
Ingegnere elettrico e inventore,a lui il merito della scoperta della corrente alternata,della lampadina a fluorescenza,dei raggi x e del tubo catodico,nonché di moltissime altre scoperte scientifiche.
Nel 1908 scrive in un articolo riferendosi al progetto Wardenclyffe che studiava la trasmissione delle informazioni tramite onde elettromagnetiche che si dovevano propagare attraverso la Terra e non più attraverso l’atmosfera .
“Non appena il progetto sarà realizzato, sarà possibile per un uomo d’affari a New York dettare le sue istruzioni, e vederle istantaneamente apparire in fase di stampa nel suo ufficio a Londra o altrove. Egli dalla sua scrivania sarà in grado di telefonare a chiunque nel globo senza dover effettuare alcun cambiamento nell’equipaggiamento esistente. Uno strumento di poco costo, non più grande di un orologio, permetterà a chiunque lo porti di sentire informazioni ovunque, sia sul mare che sulla terra, musiche o canzoni, il discorso di un leader politico, l’indirizzo di un eminente uomo di scienza, o il sermone di un eloquente predicatore, difeso in qualunque altro posto a qualunque distanza. Utilizzando lo stesso sistema, qualunque fotografia, carattere tipografico, o stampa potrà essere trasferito da un posto all’altro. Milioni di tali strumenti potranno essere collegati ad una sola centrale di questo tipo. Più importante della comunicazione di informazione, sarà comunque la trasmissione di potenza senza l’utilizzo di fili, su larga scala, cosa che convincerà chiunque sulle enormi potenzialità del suo utilizzo. Ciò sarà sufficiente a mostrare che l’arte senza fili offre possibilità di gran lunga più elevate di qualunque altra invenzione o scoperta mai effettuata prima d’ora, e se le condizioni saranno favorevoli, ci si può aspettare con certezza che nei prossimi anni meraviglie verranno fuori dalle applicazioni di questa tecnologia”

Share Post