|

 

Palcoscenico o parco?

“Che fine ha fatto la semplicità? Sembriamo tutti messi su un palcoscenico, e ci sentiamo tutti in dovere di dare spettacolo”  Come dar torto a Charles Bukowski…….Viviamo in una società dove conta più l’apparire che l’essere,  e noi  apparentemente felici. Ma siamo proprio sicuri di esserlo veramente? E se provassimo a scendere da questo “teatrino”?  Impariamo, o ri-imparariamo,ad essere semplici, che non significa affatto qualcosa di poco ambizioso, tutt’altro. L’arte della semplicità è difficile quanto l’esercizio dell’intelligenza; richiede impegno, pazienza, avere voglia di lasciare ai margini i fronzoli, per scoprire il segreto delle pieghe nelle cose. Dovremmo provare…..

Share Post