|

 

Ricamiamo comunità

In questi giorni ripenso al titolo di un convegno per operatori del sociale di alcuni anni fa: “Ricamare comunità”. Lo trovai non solo bellissimo, ma anche azzeccato. E lo penso ancora oggi.

In un tempo di grandi fragilità sociali, di impoverimento delle relazioni, dove il culto dell’individualismo consumista troneggia quale orizzonte di felicità, è sempre più forte il bisogno di tornare a sentirsi comunità, se vogliamo salvarci davvero.

Riattivare senso di appartenenza concreto e generativo, costruire legami di solidarietà affinché le nostre città, i nostri quartieri, diventino luoghi solidali e coesi, ancora una volta capaci di accogliere, sostenere e dare valore alle persone.

Fermiamo la lenta corrosione culturale e umana, non facciamoci ingannare da un potere politico spesso arrogante che distrugge tutto ciò che è baluardo morale, civile e sociale.

Riprendiamo ago e filo “ricamiamo comunità”, ne siamo capaci……

Buona Pasqua!

Share Post