|

 

Sulle nevi del Cermis

Il 3 febbraio 1998 un aereo militare americano, partito dalla base di Aviano, tranciò i cavi della funivia del Cermis uccidendo 20 persone. Uno dei piloti confessò, anni dopo  che l’equipaggio distrusse il video del volo perché nelle indagini non si sapesse che si stavano divertendo a riprendere il paesaggio al momento dell’impatto. Nel processo americano tutti assolti.

Share Post