|

 

Torri, test e tortellini

Al via la festa dell’Unità a Bologna, la novità quest’anno sarà la consegna ai partecipanti di un test con dieci domande, la prima sul partito e la seconda sulle tematiche di cui dovrebbe occuparsi, dal lavoro, alle disuguaglianze, fino alle alleanze. I risultati del “test” saranno poi offerti dal Pd di Bologna alla conferenza nazionale sul programma di metà settembre.

Share Post