|

 

Triangoli di patate e guanciale al burro e salvia

Ingredienti:

Per la sfoglia

  • 1 uovo
  • 100 g di farina 00

Per il ripieno

  • 2 patate di media grandezza
  • 1 piccolo scalognato
  • 50 g di guanciale
  • 50 g di pecorino romano grattugiato

Per il condimento

  • burro
  • salvia

Preparazione pasta: mettere la farina sul tagliere e fare una fontana, unire l’uovo e sbattere un po’ con la forchetta, impastare bene lavorando l’impatto fino a renderlo liscio, avvolgere poi la pasta con pellicola e farla riposare per almeno 1 ora.

Per preparazione impasto: cuocere a vapore le patate, diversamente lessarle in acqua senza pelarle. Tritare finemente lo scalogno e farlo imbiondire in una padella con pochissimo olio evo, aggiungere il guanciale e farlo abbrustolire bene. Spegnere il fuoco e unirvi le patate cotte schiacciandole con la forchetta fino ad amalgamare bene il tutto, aggiungere il pecorino e mescolare ancora infine correggere di sale e pepe fare intiepidire.

Ora tirare la sfoglia con il matterello abbastanza sottile, tagliare dei quadri di circa cm 5 riempirli con una cucchiaiata di ripieno e chiuderli a triangolo premendo bene lungo tutto il bordo.

Lessare i triangoli in acqua salata e versarli nella padella dove prima avete fatto sciogliere una noce di burro con un po’ di acqua di cottura e qualche foglia di salvia,aggiungere una piccola manciata di pecorino e glassare qualche minuto coprendo con un coperchio, impiantare e servire bollenti, una leggera macinata di l’epe a piacere. Si possono rendere vegetariani escludendo il guanciale.

Buon Raviolo da G&G

Share Post
Written by

CUCINANDO CON G&G, blog di cucina